Il pesce che salva il mondo

Al World Camp con il pescato della nostra cooperativa e le ricette di un grande Chef

 

Il così detto pesce povero, a dispetto del suo nome, può essere la base per piatti ricchi di sapore che però spesso non sappiamo come preparare.

 

Durante il World Camp, manifestazione di 4 giorni rivolta a giovani che hanno voglia di riflettere sul futuro del mondo e sulle possibilità di cambiamento, si è parlato anche di questo: di come si fa a salvaguardare il pianeta e le risorse naturali anche grazie ad una produzione e ad un consumo consapevole del cibo.

 

I partecipanti al World Camp, organizzato dalla Fondazione il Cuore si Scioglie negli spazi del Dynamo Camp a Limestre (PT), hanno incontrato Maurizio Marsili del progetto “Il Pesce Dimenticato in Toscana” per scoprire alcune ricette a base di specie ittiche meno “famose” ma non per questo meno buone.

Lo chef ha mostrato ai giovani come si cucinano alcune ricette veloci e gustose e ha spiegato quali ingredienti e accorgimenti usare per fare in modo che il sapore del pesce rimanga inalterato e più naturale possibile.

 

Ovviamente il pesce utilizzato per le ricette era quello della nostra cooperativa!  

di Giancarlo Barzagli | 25 Giu 2014 | Tags : pesce pescato fondazione il cuore si scioglie dynamo camp il pesce dimenticato cooking class